#perlacosta
ITA

Settembre in Costiera Amalfitana: l’estate continua!

I coloratissimi luoghi della Costiera Amalfitana, uno dei tratti di costa più suggestivi al mondo, spesso vengono annoverati tra le mete turistiche da non perdere assolutamente nei mesi estivi. Nulla di più sbagliato! 

I vivaci borghi, le alte falesie a picco sul mare che per chilometri accompagnano il litorale incorniciando spiagge, meravigliose acque blu e insenature nascoste e ancora i tanti luoghi di rara bellezza paesaggistica e singolare fascino antico rendono la Costiera Amalfitana una meta privilegiata dai turisti provenienti da ogni parte del mondo tutto l’anno. 

Qualsiasi sia il tipo di vacanza, in famiglia, in coppia, in gruppo o in solitaria, per un lungo periodo, per un breve weekend o una sosta di un solo giorno, l’estate in Costiera Amalfitana continua anche a Settembre. Se ti starai chiedendo ‘perché’ visitarla proprio in questo periodo, dovrai continuare a leggere per capirlo…

IL CLIMA

A far compagnia alla bellezza naturale del paesaggio amalfitano, ci sarà il tipico clima settembrino del sud. Le alte temperature afose dei mesi estivi lasciano spazio ad un clima più fresco, ma pur sempre soleggiato, che permetterà di godere pienamente di un tuffo in mare, una passeggiata tra i vicoletti dei borghi o un’avventuroso sentiero di trekking o una tranquilla escursione in barca.

LA CALMA

L’afflusso turistico tipico del periodo estivo inizia a diminuire e quel senso di calma torna a regnare sovrano in tutti gli angoli della costa. Dimentica il caos, le stradine gremite, il traffico e le interminabili file. Gli unici rumori che sentirai saranno quelli delle onde che si scontrano con la riva. Senza alcun dubbio, un momento davvero magico per scoprire la bellezza della Costiera Amalfitana!

LUOGHI ESCLUSIVI 

Il vero segreto di visitare la Costiera Amalfitana in questo periodo dell’anno è l’esclusività che riservano i luoghi a chiunque li visita. Dalle spiagge quasi deserte ai posti più celebri completamente sfollati, ogni luogo sarà ‘esclusivamente’ lì per te! Partendo dall’antica Amalfi, facendo tappa a Minori e Maiori e passando per la piccola Atrani, raggiungendo le spiagge di Santa Croce e Duoglio, visitando la misteriosa Grotta dello Smeraldo con un salto al Fiordo di Furore, ammirando l’arroccata Ravello dal mare e ancora arrivando alla meravigliosa Marina Grande di Positano. Tappa dopo tappa. Quale periodo migliore per godere di ogni angolo della Costiera Amalfitana se non questo? Ti aspettiamo per viverla insieme #perlacosta

Vivere la Costiera Amalfitana come un local! 

Costiera Amalfitana panorama
Costiera Amalfitana Panorama

Una volta arrivati in Costiera Amalfitana, dalla terraferma al mare, c’è così tanto da scoprire! Che sia una breve gita fuori porta, un viaggio di più giorni o una sosta di poche ore, il segreto per non lasciarsi scappare le bellezze imperdibili di questo angolo di paradiso è viverla proprio come farebbe un local. 

Ti lasciamo alcuni consigli!

DIMENTICA L’ AUTO

Durante la stagione estiva, la Divina è stracolma di turisti e auto in ogni dove. Il trucco sarà muoverti tra passeggiate e spostamenti in barca, da un punto all’altro della costa, evitando così traffico e caos. Godrai del panorama da un punto di vista privilegiato e scoprirai anche gli angoli meno noti.

NON SOLO AMALFI

Non si può dire di aver visitato la Costiera Amalfitana senza aver fatto tappa ad Amalfi, ma quanti altri luoghi meno battuti e meno turistici esistono? Non perdere Conca dei Marini, Furore, Atrani, Erchie e il piccolo borgo di Cetara.

FAI UNA FRESCA PAUSA

Passeggiare tra le stradine dei borghi in piena estate è davvero sfiancante! Come farebbe un vero local, concediti una pausa e bevi una rinfrescante granita al limone amalfitano in uno dei tipici chioschetti del posto per continuare il tuo tour con la giusta energia.

UN TUFFO NELLE ACQUE PIÙ BLU

Oltre alle grandi spiagge di Maiori, Minori e Amalfi situate ad un passo dal centro storico, ci sono tante altre calette e baie nascoste da ripide scogliere che solo la gente del posto conosce. Goditi anche tu le acque più blu della Costiera Amalfitana, come la piccola baia di Santa Croce o la spiaggetta del Duoglio, raggiungendole facilmente via mare.

VISITA LA GROTTA MISTERIOSA

Tanti sono i luoghi segreti che si nascondono nel rigoglioso paesaggio naturale della Costiera Amalfitana, uno di questi è la misteriosa Grotta dello Smeraldo. Una scoperta via mare che non puoi perderti!

AVVENTURATI TRA I LIMONETI

Vai all’avventura per scoprire i sentieri più incredibili della Costiera amalfitana e goderti l’aria pulita con un po’ di trekking tra i coloratissimi limoneti. 

NON PIANIFICARE TROPPO

Per scoprire la Costiera Amalfitana come un vero local non pianificare ogni tuo passo, ma lasciati trasportare dallo spirito del sud. Improvvisando potresti vivere esperienze inedite!

Pronto per la tua avventura #perlacosta?

Ti aspettiamo!

favicon_battellieri