#perlacosta
ENG

La Divina: una galleria d’arte a cielo aperto!

Rabarama Esposizione Minori

Luogo d’arte, residenza di scrittori e poeti, ispiratrice di pittori e set del grande cinema, dallo scorso 29 Luglio, fra Positano e Minori, ospita la mostra diffusa della scultrice di fama internazionale Rabarama.

L’artista, conosciuta anche come Paola Epifani, ha scelto la Costiera Amalfitana come cornice naturale per le sue opere d’arte. Tre sculture dell’icona dell’arte contemporanea, abiteranno alcuni dei luoghi più significati dei due Comuni della Divina. I siti scelti, considerati parte dell’area Patrimonio UNESCO, esporranno le opere fino al prossimo 20 Ottobre sul sagrato della Chiesa Madre di Santa Maria Assunta di Positano e fino al 20 Settembre sul Pontile di Minori. 

Le sculture raffigurano uomini e donne frutto della fantasia dell’artista. I nomi stravaganti – Im-plosione, Trans-porto e Trans-lettera – mostrano completamente la vena artistica della scultrice e lasciano che le opere si inseriscano perfettamente all’interno della variopinta cornice amalfitana. 

I colori eccentrici, le forme delle opere installate, il paesaggio naturale rigoglioso e soleggiato dei mesi estivi,  trasformano la Costiera Amalfitana in una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto per le persone del posto e per tutti i visitatori provenienti da ogni parte del mondo. 

Un motivo in più per venire a scoprire arte, mare e natura #perlacosta 

Fonte

The Amalfi Coast: an open-air art gallery!

Art Exhibition Minori

Place of art, residence for writers and poets, inspiration for painters and set of the great cinema, since July 29th, the Amalfi Coast has hosted Rabarama’s art exhibition, between Positano and Minori.

The artist, a true icon of contemporary art and also known as Paola Epifani, chose the Amalfi Coast as the natural setting for her works of art. Three sculptures will inhabit some of the most meaningful spots of the two seaside villages of the Coast. The two areas, listed as UNESCO World Heritage Sites, will exhibit the works until next October 20th on the churchyard of St. Maria Assunta Church in Positano and until September 20th on the Pier of Minori. 

The sculptures depict men and women witnessing the artist’s imagination. The creative names – Im-plosione, Trans-porto and Trans-lettera – fully show the artistic line of the sculptress and let her masterpieces fit within the colorful Amalfi Coast frame.

The eccentric colors, the shapes of the art works, the lush and sunny natural landscape of these summer months turn the Amalfi Coast into a real open-air art gallery for locals and visitors from all over the World. 

That’s just one more reason to visit this place and discover art, sea and nature #alongthecoast 

Source

Proposito per il nuovo anno: visitare la Costiera Amalfitana con Gruppo Battellieri!

principali attrazioni costiera amalfitana
Destinazioni Costiera Amalfitana
Le più belle destinazioni della Costiera Amalfitana

Terminate le vacanze natalizie, salutato il vecchio anno e accolto il nuovo… a pochi giorni dal suo inizio arrivano i buoni propositi, stavolta propositi di viaggio!  E c’è chi, come noi, non vede l’ora di poter vivere momenti avvolti dal profumo del mare, dal vibrante giallo dei limoni e dalla bellezza disarmante di questo incredibile tratto di Costa. 

Nel paesaggio d’immensa bellezza della Costiera Amalfitana, è inevitabile perdersi in ogni suo scorcio e chi la conosce lo sa bene. Chi non la conosce, si starà chiedendo cosa visitare in Costiera Amalfitana?

Ora che, la Costiera Amalfitana e i suoi luoghi stanno vivendo la calma e la quiete tipici della stagione invernale, noi di Gruppo Battellieri, vogliamo suggerirti gli scorci da non perdere per la prossima stagione di scoperta in giro #perlacosta 

Non potrai perdere Amalfi, nucleo storico e geografico, da cui l’intera costa prende il nome, resta una delle mete preferite dal turismo mondiale con il suo affascinante Duomo e il suo Chiostro del Paradiso.

Maiori, con la spiaggia sabbiosa più grande della costiera o il piccolo borgo di Minori, con il suo paesaggio naturale diviso tra acque limpide e suggestive montagne. 

Ravello, lontana dal mare, ma circondata dalla bellezza dei suoi giardini terrazzati; Ancora Positano, la coloratissima perla della Costiera Amalfitana, Conca dei Marini, uno dei borghi più piccolo d’Italia,  tra scalinate e limoneti… e poi la misteriosa Grotta dello Smeraldo, uno spettacolo nascosto e una delle poche grotte ancora accessibili. 

Li Galli, un piccolo arcipelago tra Capri e Positano; la Baia di Santa Croce, una delle spiagge più belle della Costiera Amalfitana e l’Arco Naturale, poco distante dalla città di Amalfi e conosciuto anche come ‘Ponte degli innamorati’.

Un elenco di meraviglie infinito… ogni borgo, ogni luogo e ogni scorcio della nostra splendida Costiera Amalfitana nasconde perle preziose tutte da scoprire e il nostro unico proposito per il nuovo anno è  vivere nuove avventure insieme!

favicon_battellieri