#perlacosta
ENG

Un autunno caldo e tutto da scoprire in Costiera Amalfitana!

Le giornate iniziano a farsi sempre più brevi, ma non per questo meno intense tra i piccoli borghi della Costiera.

Qui, dove le prime luci del mattino regalano a chi saprà godersela una brezza tutta nuova a metà strada tra un’estate caldissima e affollata e temperature pian piano più rigide che, tuttavia, non hanno alcuna intenzione di far capolino… per fortuna!

Qui, dove il tempo trascorso in spiaggia in totale relax lascia man mano spazio a lunghe passeggiate e piacevoli scoperte tra i vicoletti che si arrampicano sulla costa.

Nuovi colori, nuovi profumi

Il panorama sembra lo stesso di sempre, così come i fiori, le terrazze, i vicoletti, le calette… ma qualcosa è cambiato.

I colori si sono fatti più intensi, più appassionati e i profumi hanno il sentore nostalgico degli attimi, come in una stagione di passaggio. E la Costiera, quella sempre uguale eppure mai la stessa, ci regala un altro volto di sé, più silenzioso e tranquillo. Mistico ed estremamente affascinante.

Lunghe passeggiate… e un po’ di shopping!

Anche una semplice passeggiata, in questo quadro autunnale, diventa un’esperienza sensoriale! Ed è proprio questo il periodo perfetto per regalarsi un’avventura senza pari: il trekking lungo il Sentiero degli Dei. Tre ore di cammino a picco sul mare, godendosi i panorami più belli della costiera nell’abbraccio degli spettacolari colori della stagione.

E poi, perché no, un giro a Vietri per fare shopping di meravigliose e raffinate ceramiche! A Cetara, invece, il fascino antico della tradizione assume connotati ancora più vividi con i colori dell’autunno. Colori che ben si abbinano e riflettono, infine, sulle splendide Maiori e Minori.

La Costiera è una lunga storia di borghi sospesi tra terra e mare, di tradizioni e racconti, di feste e di magico silenzio, un piccolo mondo a misura d’uomo in cui nei mesi autunnali lasciar andare la frenesia dei giorni più caldi e concedersi un attimo di riflessione tra una bellezza e l’altra.

Pronti a godervi la Costiera da tutto un altro punto di vista? Scopriamola insieme #perlacosta!

The new season is coming: excursions, places to discover and plenty of adventures!

Molo Battellieri

Sun-rays are ready to heat the blue waters and light the Amalfi Coast landscape up, the lively sea villages are taking winter shades off to make way for citrus colors. The vegetation is becoming even more dominant and lush on the rocks, overhanging the sea once again. The weather is Mediterranean and the air has that marine scent typical of the season. Our battellieri are at the helm and boats are about to set sail and leave the pier.

Nothing is missing! 

As every year, we’re ready to going #alongthecoast and lead you to the discovery of all the Amalfi Coast ‘best destinations’.

From the best-known places like Amalfi to the most mysterious ones like the Emerald Grotto!

Amalfi Coast landscape

The beauty of the places, the colorful artistic and cultural offer, the baggage of tradition and folklore, the local stories, the adventure and authentic experiences will drag you to new destinations to reach, legends to know, routes to explore and spots to discover.

What are you waiting for?

Book now the first excursion of the season with Gruppo Battellieri!

Per la costa è più bello: 5 motivi per partire alla scoperta della Costiera Amalfitana in barca!

Panorama Costiera Amalfitana
Panorama Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana per la sua naturale conformazione ha l’aspetto di un coloratissimo balcone sospeso sul Golfo di Salerno, che partendo da Positano ad ovest e raggiungendo Vietri ad est, si estende per circa 50 chilometri custodendo in questo lungo tratto di costa alcuni dei luoghi più belli e suggestivi del sud Italia: Amalfi, Conca dei Marini, Ravello, Maiori, Minori e le affascinanti isole. 

E se è vero che visitare la Costiera Amalfitana via terra è senza dubbio un’esperienza da non perdere, andare in giro per la costa e scoprirla via mare è assolutamente un’avventura da vivere! 

Ecco 5 motivi per partire alla scoperta della Costiera Amalfitana con Gruppo Battellieri:

  • LA VISTA È PRIVILEGIATA

A bordo delle nostre imbarcazioni è possibile ammirare i piccoli porti, le alture e le rocce scontrarsi con le onde, i tipici terrazzamenti della Costiera Amalfitana a picco sul mare, spiagge nascoste e calette meravigliose, i limoneti e le casette arrampicate sulle montagne,  le cupole dai colori vivaci, bellezze naturali segrete e ogni sfumatura di blu. 

  • SPOSTARSI CON FACILITÀ 

In barca spostarsi è una vera passeggiata! Nessuna coda, niente traffico, niente auto. 

Salpando da uno dei tanti porti della Costiera Amalfitana, sarà possibile scoprire la tranquillità della natura e la meraviglia della costa senza folle e zero caos. 

  • NULLA RESTA NASCOSTO

Visitando la Costiera Amalfitana via mare è possibile raggiungere quei luoghi segreti e nascosti che via terra sarebbe impossibile scoprire: la grotta dello Smeraldo, la Spiaggia di Santa Croce, la piccola baia del Duoglio e tanti altri luoghi raggiungibili solo andando per la costa.

  • L’AVVENTURA È GARANTITA

Sia che si abbia voglia di scoprire la Costiera Amalfitana in famiglia, in gruppo o in solitaria, con Gruppo Battellieri l’avventura è garantita e sarà sicuramente indimenticabile con il racconto dei nostri battellieri!

  • ITINERARIO SEMPRE UNICO

Quando si è in partenza per un nuovo posto da visitare ci si preoccupa dell’itinerario da organizzare, sarà quello giusto? A questo ci pensa Gruppo Battellieri! Ogni escursione ha un itinerario unico regalando un’esperienza irripetibile della Costiera Amalfitana, sempre accompagnati dalle onde del mare. 

Una nuova stagione è alle porte, scoprire la Costiera Amalfitana andando in giro #perlacosta è più bello e con noi di Gruppo Battellieri lo è ancora di più!

Proposito per il nuovo anno: visitare la Costiera Amalfitana con Gruppo Battellieri!

principali attrazioni costiera amalfitana
Destinazioni Costiera Amalfitana
Le più belle destinazioni della Costiera Amalfitana

Terminate le vacanze natalizie, salutato il vecchio anno e accolto il nuovo… a pochi giorni dal suo inizio arrivano i buoni propositi, stavolta propositi di viaggio!  E c’è chi, come noi, non vede l’ora di poter vivere momenti avvolti dal profumo del mare, dal vibrante giallo dei limoni e dalla bellezza disarmante di questo incredibile tratto di Costa. 

Nel paesaggio d’immensa bellezza della Costiera Amalfitana, è inevitabile perdersi in ogni suo scorcio e chi la conosce lo sa bene. Chi non la conosce, si starà chiedendo cosa visitare in Costiera Amalfitana?

Ora che, la Costiera Amalfitana e i suoi luoghi stanno vivendo la calma e la quiete tipici della stagione invernale, noi di Gruppo Battellieri, vogliamo suggerirti gli scorci da non perdere per la prossima stagione di scoperta in giro #perlacosta 

Non potrai perdere Amalfi, nucleo storico e geografico, da cui l’intera costa prende il nome, resta una delle mete preferite dal turismo mondiale con il suo affascinante Duomo e il suo Chiostro del Paradiso.

Maiori, con la spiaggia sabbiosa più grande della costiera o il piccolo borgo di Minori, con il suo paesaggio naturale diviso tra acque limpide e suggestive montagne. 

Ravello, lontana dal mare, ma circondata dalla bellezza dei suoi giardini terrazzati; Ancora Positano, la coloratissima perla della Costiera Amalfitana, Conca dei Marini, uno dei borghi più piccolo d’Italia,  tra scalinate e limoneti… e poi la misteriosa Grotta dello Smeraldo, uno spettacolo nascosto e una delle poche grotte ancora accessibili. 

Li Galli, un piccolo arcipelago tra Capri e Positano; la Baia di Santa Croce, una delle spiagge più belle della Costiera Amalfitana e l’Arco Naturale, poco distante dalla città di Amalfi e conosciuto anche come ‘Ponte degli innamorati’.

Un elenco di meraviglie infinito… ogni borgo, ogni luogo e ogni scorcio della nostra splendida Costiera Amalfitana nasconde perle preziose tutte da scoprire e il nostro unico proposito per il nuovo anno è  vivere nuove avventure insieme!

favicon_battellieri